Il Distretto 2050 del Rotary International bandisce, per l’Anno Accademico 2014-15,

Tre Borse di Studio, con Sovvenzione Distrettuale, di 10.000$ ciascuna 

Le borse di Studio, di durata annuale, possono essere utilizzate per frequentare corsi post Universitari o post Dottorato in Italia o all’Estero, o periodi di Ricerca nei seguenti campi:

  • Legale-umanistico (una Borsa)
  • Medico-biologico (una Borsa)
  • Ingegneristico-tecnologico (una Borsa)

Le Borse sono destinate a studenti selezionati sulla base del merito acquisito durante il loro curriculum accademico (laurea Magistrale o Dottorato di Ricerca).

requisiti che i candidati devono soddisfare sono:

  1. Un Curriculum Scolastico-Accademico di livello elevato: Voto di Laurea Magistrale o di Laurea a Ciclo Unico non inferiore a 106/110 o ottimo giudizio nell’esame intermedio o finale del Corso di Dottorato;
  2. Una buona conoscenza linguistica (la lingua del Paese di studio o di ricerca, o, nel caso di studi in Italia, della lingua inglese), certificata mediante certificazioni di Centri Accreditati.

Non sono eleggibili per le Borse:

  • Rotariani attivi e onorari;
  • Dipendenti di club, distretti o altri organismi rotariani;
  • Coniugi, discendenti diretti (figli o nipoti sia naturali che adottivi), coniugi di discendenti diretti e ascendenti diretti (genitori o nonni naturali) di persone di cui ai punti precedenti;
  • Dipendenti di agenzie, organizzazioni o istituzioni partner della Fondazione o del Rotary International;
  • Ex-Rotariani e Rotariani onorari, dimissionari negli ultimi 36 mesi;
  • Persone non idonee a partecipare in base alla relazione personale con un ex-Rotariano o Rotariano onorario, per un periodo di 36 mesi dopo le dimissioni dall’effettivo da parte del loro familiare.

La modulistica e la documentazione relativa possono essere scaricati qui di seguito:

Il Bando Borse di Studio Anno Accademico 2014-15
Il modulo della domanda (formato pdf)
Il modulo della domanda (formato MS Word)
Il modulo della domanda (formato Libre Office)
Il Regolamento delle Borse di Studio (formato pdf)


Alla domanda dovranno essere allegati i seguenti documenti:

  • Curriculum Vitae et Studiorum con eventuale elenco delle pubblicazioni;
  • Certificato di Laurea con voti o, nel caso di Dottori di Ricerca, certificato di sostenimento dell’esame finale di Dottorato;
  • Certificato/i di abilità linguistica;
  • Programma del Corso o Progetto di ricerca;
  • Lettera di accettazione dell’Istituzione italiana o estera;
  • Lettera/e di presentazione di docenti/datori di lavoro/responsabili di Laboratori di Ricerca;
  • Elaborato di Laurea/Dottorato esclusivamente in formato digitale;
  • Dichiarazione di autorizzazione al trattamento dei dati personali;
  • Fotocopia del Documento di Identità;
  • Lettera di presa in carico da parte del Rotary Club padrino del Distretto 2050 con indicazione dell’Assistente Sponsor.

Le domande vanno presentate, pena esclusione dalla valutazione, a uno dei Rotary Club del Distretto 2050 (l’elenco dei club può essere consultato su http://www.rotary2050.net) e inviate per suo tramite alla Presidenza della Sottocommissione Borse di Studio della Fondazione Rotary del Distretto 2050 all’indirizzo indicato in calce a questo bando, corredate di tutti i documenti richiesti. In alternativa, la documentazione può essere inviata in forma digitale(archivio .zip) all’indirizzo franco.docchio@gmail.com.


Le domande devono pervenire improrogabilmente

entro il 15 Agosto 2014

e devono esser complete in ogni loro parte, pena l’esclusione dalla valutazione.

La valutazione dei titoli presentati verrà effettuata dalla Sottocommissione Borse di Studio del Distretto 2050 entro la metà di Settembre 2014.

Le candidature, per rendere più efficace il lavoro della Commissione, saranno inizialmente selezionate da ciascun Club Sponsor, che assegnerà un Assistente Sponsor a ciascun candidato selezionato.

Per ulteriori informazioni ci si può rivolgere all’indirizzo sotto indicato o ai seguenti recapiti:

Tel. 347.233.1869, e-mail: franco.docchio@gmail.com.

Brescia, 25 Maggio 2014


Inviare a:

Prof. Franco Docchio
Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Industriale
Università degli Studi di Brescia
Via Branze, 38
25123 Brescia BS